Ecotassa

A decorrere dal primo marzo fino al 31 dicembre 2021, chi acquista, anche tramite leasing, un veicolo di categoria M1 (automezzi destinati al trasporto di persone aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente) nuovo oppure immatricola in Italia un veicolo della stessa categoria già immatricolato in un altro Stato, deve pagare un’imposta progressiva in.. read more →

Ecobonus

L’Ecobonus è l’incentivo per chi acquista un’automobile nuova tra il 1° marzo 2019 e il 31 dicembre 2021 di categoria M1 (veicoli progettati e costruiti per il trasporto di persone aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente) che emette fra 0 e 70 g/km di CO2, a patto che abbia.. read more →

Le Classi Ambientali Euro per le moto

Sulla carta di circolazione (libretto) nel riquadro 2, in basso per i libretti vecchio tipo e alla lettera V.9 del riquadro 2 per quelli nuovo tipo, in formato A4, viene indicata nella descrizione la direttiva euro di riferimento relativa alla singola categoria. Categoria euro 1  (omologati dopo il 17/6/99) Ciclomotori e motocicli: conforme alla direttiva.. read more →

Classi ambientali Euro per le auto

La Comunità Europea ha emanato una serie di direttive sulle emissioni inquinanti dei veicoli. Sulla carta di circolazione (libretto) precisamente nel riquadro 2 in basso per i libretti vecchio tipo e alla lettera V.9 del riquadro 2 per quelli nuovo tipo, in formato A4, viene indicata la classe ambientale di omologazione CE che individua la.. read more →

Bollo Auto

A partire dall’anno 2019 è prevista la riduzione del 50% del costo del bollo per i veicoli con un’età compresa tra i 20 e i 29 anni se dotati di Certificato di Rilevanza Storica annotata sulla carta di circolazione. read more →

Attestato di rischio

L’istituto di vigilanza delle assicurazioni (IVASS), ai sensi dell’art.134 del Codice delle Assicurazioni (decreto legislativo n.209/2005) con il Regolamento n.9 del 19/05/2015, ha disciplinato la sostituzione del documento cartaceo Attestato di Rischio con le informazioni memorizzate in apposita banca dati elettronica sotto il controllo dell’istituto IVASS. La dematerializzazione degli attestati di rischio partirà dai contratti.. read more →

Contrassegno assicurativo

A partire dal 18 ottobre 2015 non vi è più l’obbligo di esporre sul parabrezza il contrassegno dell’assicurazione R.C.Auto; resta in vigore l’obbligo di tenere in auto il certificato di assicurazione e la carta verde nel caso di viaggi all’estero. read more →